My journal

Un nuovo uso dei materiali nell’interior design: l’ornamento

Quando l’uso dei materiale diventa esso stesso un ornamento

Lo studio e la ricerca dell’uso dei materiali è una fase importante nel mio lavoro. Costituisce sempre un’analisi lunga e accurata in ogni mio progetto.

La scelta dei supporti non riguarda solo il loro accostamento e la loro estetica. Deve, infatti, tenere in considerazione l’identità stessa del materiale, delle sua funzionalità e delle applicazioni d’uso. Un pezzo di legno resta tale se non è maneggiato dalle mani sapienti di un’artigiano. Ugualmente se si tratta di una lastra di marmo o di un pannello in alluminio. Il confronto con i professionisti e le maestranze della lavorazione dei materiali è un elemento cardine nello sviluppo di un progetto.

Uso dei materiali

Nello specifico mi piace pensare che un materiale, come la pietra lavica in questo caso, possa acquisire una bellezza quasi autonoma e diventare (oltre il suo uso) un elemento d’arredo essa stessa. Mi piace pensare, in linea con il pensiero di Adolf Loos in “Ornamento e Delitto”, che sia il materiale e la sua lavorazione ad essere di per sè l’ornamento.